Until Dawn: recensione, cast, personaggi, trucchi, in uscita su Pc, playstation (ps4 e ps5) e Xbox

Until Dawn (tradotto in “Fino all’alba”) è un videogioco survival horror del 2015. Recensione, cast, personaggi, trucchi, in uscita su Pc, playstation (ps4 e ps5) e Xbox

Until Dawn

“Until Dawn” è un videogioco survival horror del 2015, sviluppato da Supermassive Games e pubblicato da Sony Computer Entertainment in esclusiva per PlayStation 4. Una versione rimasterizzata con nuovi contenuti è stata pubblicata nel 2024 per PlayStation 5 e Microsoft Windows.

Originariamente previsto per essere rilasciato a settembre 2013 su PlayStation 3 con il supporto di PlayStation Move, il gioco è stato posticipato ad agosto 2015 su PlayStation 4, come annunciato alla Gamescom 2014.

Come si gioca a Until Dawn
Recensione Until Dawn

Until Dawn è un’avventura horror per PlayStation 4 sviluppata da Supermassive Games che si ispira alla teoria del caos e all’effetto farfalla. Il giocatore impersona otto amici che si ritrovano in una baita sperduta tra le montagne per commemorare la scomparsa di due gemelle avvenuta un anno prima. Ben presto si ritrovano braccati da uno psicopatico e le loro scelte influenzeranno il destino di ognuno.

Personaggi stereotipati e trama ricca di cliché

Il gruppo di protagonisti è composto da adolescenti stereotipati: il belloccio muscoloso, la ragazza sensibile, il nerd intelligente, la bionda provocante e così via. La trama è ricca di cliché del genere horror adolescenziale, con sparizioni misteriose, inseguimenti da parte del folle e jumpscare ben calibrati. Non mancano però alcuni colpi di scena e la storia diventa via via più coinvolgente, soprattutto nella parte centrale.

Gameplay basato su scelte e Quick Time Event

Il gameplay di Until Dawn si basa su scelte morali e Quick Time Event. Le scelte del giocatore influenzano il corso della storia e il destino dei personaggi. I Quick Time Event sono brevi sequenze di gioco in cui è necessario premere i tasti correttamente per evitare conseguenze negative. Il gioco vanta una buona longevità, con una durata di circa 10 ore, e un alto fattore di rigiocabilità grazie alle diverse ramificazioni della trama.

Grafica eccellente e sonoro di alto livello

Il comparto tecnico di Until Dawn è di altissimo livello. I personaggi sono ben modellati e animati, le ambientazioni sono ricche di dettagli e l’illuminazione è suggestiva. Il sonoro è eccellente, con effetti sonori realistici e una colonna sonora che contribuisce a creare un’atmosfera di tensione e suspense.

Conclusione

Until Dawn è un’avventura horror che offre un’esperienza coinvolgente e ricca di tensione. Il gameplay basato su scelte e Quick Time Event è ben realizzato, la grafica è eccellente e il sonoro è di alto livello. Tuttavia, la trama è ricca di cliché e i personaggi sono stereotipati. Se amate il genere horror e non vi disturbano gli adolescenti stereotipati, Until Dawn è un gioco da non perdere.

Pregi:

Gameplay coinvolgente e ricco di tensione
Grafica eccellente
Sonoro di alto livello
Alto fattore di rigiocabilità

Difetti:

Trama ricca di cliché
Personaggi stereotipati
Frame rate instabile in alcune sequenze

Trama di Until Dawn

Il prologo del gioco si svolge il 2 febbraio 2014 a Blackwood Pines, nell’Alberta, Canada. Ashley, Christopher, Emily, Jessica, Matthew, Michael, Samantha, Beth, Hannah e Joshua, riuniti per una vacanza invernale, organizzano uno scherzo a Hannah usando Michael come esca. Durante il gioco, Hannah e Beth finiscono per cadere in un burrone, venendo dichiarate disperse.

L’anno successivo, gli otto amici si incontrano di nuovo a Blackwood Montains. Sam trova un biglietto da Chris e incontra Chris stesso, che la segue alla baita con la funivia. Nel frattempo, Emily e Matt si recano alla baita dal cancello anteriore, ma vengono spaventati da Mike. Dopo alcuni incontri e litigi tra gli amici, Jessica viene rapita da una misteriosa creatura.

Allo stesso tempo, Josh, Ashley e Chris abbandonano una seduta spiritica e si dirigono in biblioteca, dove scoprono un messaggio. Josh viene afferrato da un individuo misterioso, che trascina via anche Ashley. Chris, cercando di salvarli, viene stordito e si risveglia in un deposito dove deve scegliere chi salvare tra Ashley e Josh.

Emily, appesa a testa in giù nelle miniere, viene aiutata da un individuo a scappare. Riuniti alla baita, gli amici vengono avvertiti da uno sconosciuto della presenza di creature sinistre chiamate “Wendigo”. Chris decide di accompagnare lo sconosciuto al capanno, dove vengono attaccati dal Wendigo.

Mike, nel frattempo, cerca Josh e la chiave della funivia nel sanatorio. Durante la sua ricerca, si scontra con i Wendigo rinchiusi nel sanatorio dall’uomo misterioso. Dopo aver affrontato diverse sfide, Mike fugge dall’incendio che scoppia nel sanatorio.

Matt e Jessica, bloccati nelle miniere, cercano di sopravvivere e di scappare. Nel frattempo, Sam e Mike si uniscono al gruppo alla baita dopo aver ottenuto la chiave della funivia da Josh. Riuniti tutti, decidono di accendere un incendio nella baita per uccidere i Wendigo.

Il gioco si conclude con l’arrivo dell’elicottero della polizia, seguito da una serie di interviste ai sopravvissuti e scene dei decessi avvenuti durante il gioco. Nel finale segreto, si vede Josh trasformarsi in Wendigo, pronto a nutrirsi di carne umana.

Cast – Personaggi di Until Dawn
Trucchi di Until Dawn
Trailer di Until Dawn
Scene migliori di Until Dawn