Le serie TV da guardare a Maggio 2024

Le serie tv disponibili in streaming e in TV da guardare a Maggio 2024

Le serie TV da guardare a Maggio 2024

Dalla saga indiana (pare) più maestosa nella storia di Netflix alla terza stagione di ‘Bridgerton’ (quella dei Polin), da Robert Downey Jr. diretto da Park Chan-wook al nuovo psychological thriller starring Benedict Cumberbatch.

Le serie TV da guardare a Maggio 2024

Netflix

Heeramandi – 1° maggio

Ambientata nell’India pre-indipendenza dal Regno Unito e sullo sfondo del movimento di liberazione, racconta della lotta di successione in un regno governato da sole donne. Due nemiche giurate sono coinvolte in una lotta per la successione di Heeramandi, dove le cortigiane regnano come regine. L’unica speranza è la figlia minore di una di loro, che però rinuncia al potere e sceglie l’amore. Pare sia una delle serie più attese dell’anno e una delle produzioni più maestose finanziate da Netflix.

Un uomo vero – 2 maggio

Dal bestseller di Tom Wolfe, adattata da David E. Kelley e diretta da Regina King e Thomas Schlamme. Già solo questo basterebbe per vederla a scatola chiusa. Mettiamoci anche che il protagonista è Jeff Daniels, nei panni del magnate immobiliare di Atlanta Charlie Croker che si trova ad affrontare una bancarotta improvvisa. Mentre lui difende il proprio impero da chi cerca di trarre vantaggio dalla sua caduta in disgrazia, si scatena una vera e propria guerra di interessi politici e commerciali. Nel super cast anche Diane Lane (vedi anche più avanti).

Postcards – 3 maggio

Dopo la rom-com interculturale Namaste Wahala, Hamisha Daryani Ahuja torna con una serie feel good su una una madre single nigeriana che si reca in India per un controllo medico. Il suo viaggio finirà per toccare la vita di tutti quelli che incontra. Hm!

The Atypical Family – 4 maggio

Nuovo titolo della K-serialità, in cui una famiglia un tempo dotata di superpoteri perde le proprie capacità a causa di una malattia cronica. Le loro vite cambiano dopo aver incontrato una donna misteriosa.

Bodkin – 9 maggio

Dopo l’ottimo The Last Man on Earth, Will Forte torna con una nuova serie su uno sgangherato gruppo di podcaster che decide di indagare su misteriose sparizioni avvenute decenni prima in un’idilliaca cittadina costiera irlandese. A sorpresa, indagando sul posto, scoprono una storia molto più grande e bizzarra di quanto avrebbero mai potuto immaginare. Tra thriller e dark comedy.

Bridgerton 3 – Parte 1 – 13 maggio

Shonda & C. alterano la cronologia dei romanzi rosa Regency di Julia Quinn per raccontare l’amicizia (?) turned love story di Penelope Featherington (Nicola Coughlan) e Colin (Luke Newton), il quartogenito della famiglia Bridgerton. Cosa succede se il personaggio che di solito fa da tappezzeria diventa la protagonista della storia? La terza è già stata soprannominata la stagione dei Polin.

The 8 Show – 17 maggio

C’è chi ne parla già come della nuova serie sudcoreana pronta a diventare fenomeno dopo Squid Game. Scritta e diretta da Han Jae-rim e adattamento del webtoon coreano Money Game di Bae Jin-soo, The 8 Show segue otto individui intrappolati in un misterioso edificio di otto piani che partecipano a un programma allettante ma pericoloso. Se riusciranno a resistere per 100 giorni, potranno dividersi equamente il premio di 44,8 miliardi di won. Ovviamente there’s a catch.

Tires – 23 maggio

Dopo il suo debutto al Saturday Night Live, Shane Gillis interpreta un ragazzo (di nome Shane, ehm) che sta per diventare la rovina dell’esistenza di Will (Steven Gerben). Quest’ultimo è l’erede ansioso e apparentemente non qualificato di una catena di riparazioni automobilistiche, che tenta di dare una svolta agli affari di suo padre nonostante le continue torture da parte di suo cugino e ora dipendente Shane.

Eric

Benedict Cumberbatch è Vincent, creatore del popolarissimo programma televisivo per bambini Good Day Sunshine e personalità molto in vista della Grande Mela. La sua vita va a rotoli quando il figlio di nove anni scompare mentre va a scuola. “Eric è un viaggio oscuro e folle nel cuore della New York degli anni ’80 e nel mondo buono, cattivo e brutto di Vincent”, ha detto la creatrice Abi Morgan. Can’t wait.

Ni una más – 31 maggio

Alcuni giorni prima degli esami finali del secondo anno delle superiori, la 17enne Alma stende davanti alla facciata dell’istituto uno striscione con scritto: “Attenzione. Qui dentro si nasconde uno stupratore”. Dopo aver denunciato la violenza sessuale avvenuta nella sua scuola, diventa il centro di un’indagine che colpisce la sua vita e le sue relazioni. Nuova produzione made in Spagna.


Disney+

Shardlake – 1° maggio

Dai romanzi di C.J. Sansom: 1536, durante la dissoluzione dei monasteri in epoca Tudor, l’avvocato Matthew Shardlake (Arthur Hughes) viene inviato dal primo ministro di Enrico VIII, Thomas Cromwell (Sean Bean), nella remota cittadina di Scarnsea per indagare sulla morte di un commissario. Qui si rende conto che non si tratta del primo omicidio in loco e che tutti i monaci sembrano avere affari segreti. Mystery inquietante e spettrale, prima di bingiare però urge ripassino di Storia moderna.

Feud: Capote vs. The Swans – 15 maggio

Dopo la scontro Joan Crawford (Jessica Lange) vs Bette Davis (Susan Sarandon) sul set di Che fine ha fatto Baby Jane?, Ryan Murphy si butta a capofitto in un altro famigerato feud. Quello tra Capote (Tom Hollander) e le donne dell’alta società newyorkese di cui fu confidente almeno finché non scrisse Preghiere esaudite, un resoconto romanzato e appena velato delle loro vite. Un tradimento che lo bandì dall’upper class e lo mandò in una spirale di autodistruzione. I cigni sono Naomi Watts, Diane Lane, Chloë Sevigny, Calista Flockhart, Demi Moore e Molly Ringwald. Directed by, tra gli altri, Gus Van Sant.

Star Wars: Tales of the Empire – 4 maggio

In occasione dello Star Wars Day di quest’anno arriva la nuova serie animata Star Wars: Tales of the Empire, un viaggio in sei cortometraggi nel temibile Impero Galattico attraverso gli occhi di due guerrieri che percorrono strade differenti, ambientate in epoche diverse. Dopo aver perso tutto, la giovane Morgan Elsbeth attraversa il mondo imperiale in continua espansione per seguire un percorso di vendetta, mentre l’ex Jedi Barriss Offee fa ciò che deve per sopravvivere a una galassia in rapida evoluzione.

Station 19 – 9 maggio

Arriva la stagione finale di Station 19, lo spin-off di Grey’s Anatomy incentrato su una caserma di eroici vigili del fuoco: nei primi episodi di questo ciclo conclusivo Andy assume il comando della caserma mentre la vita di Jack è in bilico, Natasha lotta per la sua carriera e Maya e Carina hanno di fronte a loro una scelta definitiva.

Doctor Who – 11 maggio

Tocca a Ncuti Gatwa a debuttare nei panni del Quindicesimo Dottore che assieme alla nuova compagna Ruby Sunday, interpretata da Millie Gibson, viaggiano nel tempo e nello spazio a bordo del Tardis, esplorando varie epoche storiche. Tra i nuovi volti della serie anche Indira Varma, Callie Cooke, Anita Dobson e molti altri.


Apple Tv+

Dark Matter – 8 maggio

Dal bestseller di Blake Crouch, uno dei romanzi di fantascienza più amati del decennio, Dark Matter è una storia che parla di strade non intraprese. Mentre una notte torna a casa per le vie di Chicago, un fisico, professore e padre di famiglia, Jason Dessen (interpretato da Joel Edgerton), viene rapito in una versione alternativa della sua vita. Inizia dunque un viaggio straziante per tornare dalla sua vera famiglia e salvarla dal nemico più terrificante e imbattibile che si possa immaginare: sé stesso. Starring anche Jennifer Connelly.

The Big Cigar – 17 maggio

Basata sull’articolo di Joshuah Bearman (Argo), che ne è anche produttore esecutivo, The Big Cigar racconta il viaggio del fondatore delle Pantere Nere, Huey P. Newton (interpretato da André Holland), che si rifugia a Cuba per sfuggire all’FBI grazie all’aiuto del famoso produttore Bert Schneider, in un piano talmente elaborato da prevedere una finta produzione cinematografica. Tutto andrà storto in ogni modo possibile. E, in qualche modo, tutto è vero. O quasi.

Dark Matter – 8 maggio

Dall’omonimo bestseller di Blake Crouch, autore della saga di Wayward Pines, arriva l’adattamento seriale Dark Matter, che segue Jason Dessen (Joel Edgerton), un fisico, professore e padre di famiglia che una notte, mentre torna a casa per le vie di Chicago, si ritrova intrappolato in una versione alternativa della sua vita. Lo stupore si trasforma rapidamente in un incubo quando cerca di tornare alla sua realtà. Nel cast anche Jennifer Connelly.

Trying – 22 maggio

Nell’emozionante quarta stagione, si fa un salto temporale in avanti di sei anni dopo l’adozione da parte di Nikki (Esther Smith) e Jason (Rafe Spall). Hanno costruito una piccola e deliziosa famiglia, ma la vita di tutti i giorni non è sempre facile, soprattutto quando la loro figlia adolescente Princess (Scarlett Rayner) inizia a desiderare un legame con la madre naturale.


Sky e Now

Il tatuatore di Auschwitz – 10 maggio

Dal bestseller internazionale di Heather Morris, la storia di Lali (Jonah Hauer-King), un ebreo slovacco deportato ad Auschwitz. Poco dopo l’arrivo, diventa uno dei Tätowierer (tatuatori), incaricato di marchiare i compagni di prigionia con i numeri di identificazione. Un giorno incontra Gita (Hanna Próchniak), e se ne innamora all’istante. La colonna sonora è di Hans Zimmer feat. Kara Talve, ma non finisce qui: Barbra Streisand ha registrato appositamente per la serie il nuovo singolo Love Will Survive.

Il simpatizzante – 20 maggio

Dal romanzo premio Pulitzer di Viet Thanh Nguyen, diretta (anche) da Park Chan-wook che è pure co-showrunner, starring Sandra Oh e Robert Downey Jr. (in diversi ruoli). Un thriller di spionaggio e una satira interculturale sulle lotte di una spia comunista metà francese e metà vietnamita durante gli ultimi giorni della guerra del Vietnam e della sua nuova vita da rifugiato a Los Angeles, dove scopre che i suoi giorni da spia sono tutt’altro che finiti.

Acapulco – 1° maggio

Nella terza stagione della serie “bilingue” Acapulco, è tempo di rimediare agli errori del passato con nuovi entusiasmanti inizi. Nel presente, un Maximo più anziano (Eugenio Derbez) si trova a ritornare a Las Colinas che però non riconosce più. Mentre nel 1985, il Maximo più giovane (Enrique Arrizon) continua la sua scalata al successo, mettendo potenzialmente a repentaglio tutte le relazioni che ha costruito con tanta fatica.


Paramount+

Un gentiluomo a Mosca – 17 maggio

Ewan McGregor è il conte Alexander Rostov. All’indomani della Rivoluzione russa, scopre che il suo passato dorato lo pone dalla parte sbagliata della Storia. Scongiurata l’esecuzione immediata, Rostov viene esiliato da un tribunale sovietico in una mansarda dell’opulento Hotel Metropol, minacciato di morte se dovesse rimettere piede fuori. Dal romanzo di Amor Towles.

Evil – 24 maggio

Nella stagione finale di Evil, Kristen, David e Ben continueranno a esaminare casi di sperimentazione tecnologica, maiali posseduti, oppressione e infestazione demoniaca, una musa danzante evocata da presunte streghe e una reliquia malvagia. Il tutto culmina in un ultimo confronto con Leland e le 60 famiglie che costituiscono il Male nel mondo moderno.


Prime Video

Maxton Hall – 9 maggio

Quando Ruby (Harriet Herbig-Matten) diventa testimone involontaria di un segreto esplosivo nella scuola privata Maxton Hall, l’arrogante ereditiere James Beaufort (Damian Hardung) deve fare i conti con la studentessa, nel bene e nel male: è determinato a metterla a tacere. Come nella migliore tradizione dei teen drama, però, il confine tra odio e amore è sottilissimo.

Celebrity Hunted – 6 maggio

Torna Celebrity Hunted – Caccia all’uomo, il real-life thriller che vede un gruppo di celebrità darsi alla fuga in lungo e in largo per l’Italia. Tra i concorrenti di questa edizione Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales; Belen Rodriguez e Cecilia Rodriguez; i rapper Guè e Ernia; i comici Herbert Ballerina e Brenda Lodigiani. A dar loro la caccia saranno alcuni tra i più noti analisti e investigatori professionisti, esperti di cyber security, profiler e human tracker.

Pretty Little Liars: Summer School – 9 maggio

Dopo gli strazianti eventi di Pretty Little Liars: Original Sin, le protagoniste di Pretty Little Liars affrontano un destino che sembra peggiore della morte: la scuola estiva. Tuttavia, la Millwood High non è l’unica cosa che ostacola i loro divertenti lavori estivi e i loro nuovi, sognanti interessi amorosi. Una nuova minaccia, che potrebbe avere un legame con A, è arrivata in città e le metterà tutte alla prova.

Outer Range – 16 maggio

Outer Range racconta la storia di Royal Abbott (Josh Brolin), proprietario di un ranch che lotta strenuamente per la sua terra e per la sua famiglia e che si imbatte in un fenomeno inspiegabile nel cuore della natura selvaggia del Wyoming. La seconda stagione spingerà i suoi personaggi sempre più nel profondo del baratro, con risvolti imprevisti che potrebbero scuotere le fondamenta del tempo stesso.