“Hellbound”, la serie tv ispirata al webtoon “The Hell”

Hellbound è la serie tv ispirata al webtoon “The Hell”, scritto da Yeon Sang-ho e disegnato da Choi Gyuseok nel 2019


Hellbound è una serie tv live-action di genere fantasy e horror composta da 6 episodi e diretta da Yeon Sang-ho. La serie è ispirata a un fumetto (il webtoon “The Hell”) scritto da Yeon Sang-ho e disegnato da Choi Gyuseok (nel 2019).

Il regista di “Hellbound“, Yeon Sang-ho, è conosciuto per aver diretto uno tra i più apprezzati film horror zombie degli ultimi anni: “Treno per Busan” (uscito nel 2016). Poi, assieme alla fumettista Choi Gyu-seok, Sang-ho ha creato l’omonimo manhwa (cioè il fumetto coreano).

La serie tv sudcoreana Hellbound è tra le più viste al mondo su Netflix. In patria è al primo posto dal primo giorno in cui è stata messa online (il 19 novembre scorso) e nella prima settimana è stata sul podio in 24 paesi, Stati Uniti compresi.

La casa editrice americana Dark Horse, che annovera tra i suoi titoli “Hellboy” e “The Umbrella Academy“, ha annunciato che è prevista l’uscita della prima traduzione in inglese del fumetto Hellbound, nello stesso periodo di streaming della serie televisiva.

Trama

La storia ruota attorno a delle entità soprannaturali che arrivano sulla terra per trascinare all’inferno alcuni umani predestinati. Infatti, in una tranquilla cittadina della Corea del Sud improvvisamente si assiste ad un fenomeno surreale che lascia la popolazione attonita di fronte a tutto ciò. Inizia così la nascita di un nuovo ordine, una religione di fanatici, il loro compito è quello di far espiare i peccati.

I primi 6 episodi sono connessi a 2 linee temporali diverse: la prima riguarda la comparsa delle creature oscure e della setta di Jeong; la seconda riguarda l’estrema conseguenza delle terrificanti esecuzioni (un paese dominato da un’ondata di violenza e fanatismo).

Vi è una realtà in cui dispotismo, fanatismo e estremismo si insinuano tramite internet, usando i metodi persuasivi dei guru e degli influencer moderni. Contemporaneamente viene mostrata la crisi delle istituzioni, dei sistemi di potere canonici, degli stessi media tradizionali incapaci di filtrare le informazioni.

La serie, inoltre, evita di fornire una spiegazione ultima sul perché tutto ciò sta accadendo, da dove vengano queste mostruose creature e se veramente rispondono ad un disegno Divino.

Potrebbero interessarti anche questi articoli: