I film da guardare a Giugno 2024

I film disponibili in streaming e al cinema da guardare a Giugno 2024

I film da guardare a Giugno 2024
Giugno 2024 si prospetta come un mese eccezionale per gli amanti del cinema, con una serie di film attesissimi che promettono di regalare al pubblico esperienze cinematografiche uniche e indimenticabili.

I film da guardare a Giugno 2024
Al cinema

Kinds of Kindness al cinema dal 6 giugno. Satira grottesca (e crudelissima) sui bisogni e le dipendenze del nostro tempo. Yorgos Lanthimos torna alle atmosfere dei primi film (e difatti co-sceneggia il fedele Efthimis Filippou di Alps e Dogtooth) e dirige un trittico disturbante e illuminante. Tutti gli attori – eccellenti: Emma Stone, Jesse Plemons, Willem Dafoe, Margaret Qualley e tanti altri – interpretano ruoli diversi in ogni episodio. Premio per la miglior interpretazione maschile a Cannes a Plemons.

El Paraíso al cinema dal 6 giugno. Un rapporto fortissimo e quasi morboso tra una madre colombiana (Margarita Rosa de Francisco) e il figlio nato e cresciuto a Roma (Edoardo Pesce). All’opera seconda dopo Il terzo tempo, Enrico Maria Artale firma un affresco “a bordo Tevere” sospeso tra famiglia, droga, ballo, e riscatto forse impossibile. Due premi a Venezia 80 nella sezione Orizzonti: miglior attrice e miglior sceneggiatura.

Arrivederci Berlinguer! al cinema dal 10 giugno. In occasione dei funerali di Enrico Berlinguer, molti dei più noti registi italiani realizzarono per Unitelefilm un documentario sull’evento, L’addio a Enrico Berlinguer. A quarant’anni da quel giorno, Michele Mellara e Alessandro Rossi prendono gran parte di quel prezioso documento e realizzano un nuovo film, sull’eredità lasciata da uno dei più grandi leader della sinistra italiana.

The Animal Kingdom al cinema dal 13 giugno. In un mondo colpito da un’ondata di mutazioni che stanno gradualmente trasformando alcuni esseri umani in animali, François fa tutto il possibile per salvare sua moglie, colpita da questa misteriosa condizione. Mentre alcune creature scompaiono in una foresta vicina, parte con il figlio sedicenne Émile per una ricerca che cambierà le loro vite per sempre. Distopia à la francese, nel cast Romain Duris e Adèle Exarchopoulos.

Bad Boys: Ride or Die al cinema dal 13 giugno. Tornano gli agenti Mike Lowrey e Marcus Burnett (Will Smith e Martin Lawrence), con una nuova indagine sulla corruzione all’interno della polizia di Miami. Scopriranno che il loro ex capitano Conrad Howard (Joe Pantoliano), ora defunto, è accusato di aver lavorato con i cartelli della droga. Ma tutto questo si ritorcerà contro di loro… Dirigono Adil El Arbi e Bilall Fallah, tra gli interpreti anche Eric Dane e Vanessa Hudgens.

Dall’alto di una fredda torre al cinema dal 13 giugno. La normalità di una famiglia come tante viene spezzata da una terribile scoperta: entrambi i genitori sono gravemente malati, ma solo uno dei due può essere salvato. Spetta ai figli decidere se comunicarglielo e, soprattutto, chi dei due tenere in vita. Opera prima di Francesco Frangipane, che dirige Edoardo Pesce (rieccoci!), Vanessa Scalera, Anna Bonaiuto, Giorgio Colangeli ed Elena Radonicich.

The Watchers – Loro ti guardano al cinema dal 13 giugno. Esordio alla regia di Ishana Night Shyamalan, figlia di cotanto padre. Di cui sembra riprendere le atmosfere: Mina (Dakota Fanning) è un’artista ventottenne che rimane intrappolata in una vasta foresta irlandese. Dopo aver trovato rifugio in una casa con una grande vetrata, scopre che altre tre persone vi abitano e che ogni notte sono osservate da creature misteriose che vivono nei boschi. Rabbrividiamo…

The Bikeriders al cinema dal 19 giugno. Dal regista di Take Shelter, Midnight Special e Loving, l’ascesa di un club di motociclisti che in un decennio passano dall’essere degli outsider a una vera e propria banda. Kathy (Jodie Comer) fa parte dei Vandals ed è sposata con un biker spericolato di nome Benny (Austin Butler). La donna deve destreggiarsi tra il temperamento del marito e la fedeltà che quest’ultimo deve a Johnny (Tom Hardy), il leader della banda.

Inside Out 2 al cinema dal 19 giugno. Grandi cult tornano. Riley è ormai adolescente, e sta per affrontare le superiori. Gioia, Tristezza, Rabbia, Disgusto e Paura avranno dunque a che fare con le nuove emozioni della crisi adolescenziale: Noia, Imbarazzo, Invidia, Ansia e Nolstagia. Alla regia la new entry Kelsey Mann, mentre al copione torna Meg LeFauve, che ha scritto l’originale oltre a Il viaggio di Arlo e Il drago di mio padre.

L’amante dell’astronauta al cinema dal 20 giugno. Durante un’estate al mare, Pedro, apertamente gay, e Maxi, etero e single, iniziano un’amicizia affettuosa che stupisce tutti i loro amici. I due giocano a fare i fidanzati e gli altri ci cascano: persino la ex ragazza di Maxi, che piomba “sul luogo del delitto”. Ma, poco a poco, Pedro e Maxi cascano nella stessa rete che hanno lanciato. Il film dell’argentino Marco Berger è definito “una storia gay spudoratamente felice”. E ci basta per farcelo piacere.

A Quiet Place – Giorno 1 al cinema dal 26 giugno. Prequel/spin-off della saga horror apocalittica ideata da John Krasinski, vede al centro Lupita Nyong’o, premio Oscar per 12 anni schiavo, e Djimon Hounsou, che torna ad interpretare il ruolo dell’uomo sull’isola, presente nel secondo capitolo. Tre le altre new entry Alex Wolff e Joseph Quinn, mentre dietro la macchina da presa subentra Michael Sarnoski, autore del cult Pig con Nicolas Cage.

Fremont al cinema dal 27 giugno. Donya (la bravissima Anaita Wali Zada) è una giovane rifugiata afghana che vive a Fremont, California. Conduce un’esistenza vuota e solitaria, divisa tra il lavoro come autrice di profezie per i biscotti della fortuna e le sessioni di terapia con l’eccentrico dottor Anthony. E intanto cerca l’amore… Co-sceneggiato dalla Carolina Cavalli di Amanda e vincitore di un Independent Spirit Award. Nel cast anche Jeremy Allen White.

Hit Man – Killer per caso al cinema dal 27 giugno. Arriva nelle sale a quasi un anno (vergogna!) da Venezia 80 questa spassosa action comedy starring il neodivo Glen Powell (Top Gun: Maverick, Tutti tranne te), alias un timido professore di filosofia che lavora part-time come consulente informatico per il dipartimento di polizia. Un giorno si trova a impersonare un sicario, e lui ci prende guasto… Un Richard Linklater in grandissima forma per uno dei film davvero imperdibili quest’estate.

A Family Affair su Netflix dal 28 giugno. La superstar – e dongiovanni – Chris Cole (Zac Efron) si innamora della madre (Nicole Kidman) della sua assistente (Joey King). Ma la differenza d’età tra i due non sarà l’unico problema… Rom-com per l’estate “made in Netflix” con un cast all-star. Dirige Richard LaGravenese, regista specializzato in sentimenti (Kiss, P.S. I Love You) nonché sceneggiatore di L’amore ha due facce e L’uomo che sussurrava ai cavalli.


In streaming

Asteroid City – Sky Cinema Due. Wes Anderson dirige un cast stellare – capitanato da Jason Schwartzman, Scarlett Johansson e Tom Hanks – nella commedia in arrivo su Sky il 2 giugno. Le vicende si svolgono in un’immaginaria città nel deserto americano, dove una convention di giovani astronomi e cadetti spaziali viene sconvolta da eventi inaspettati capaci di cambiare il mondo

Succede anche nelle migliori famiglie – Sky Cinema Uno. La commedia degli equivoci interpretata e diretta da Alessandro Siani debutta il 3 giugno. La vita apparentemente perfetta della famiglia Di Rienzo viene destabilizzata dall’improvvisa morte del padre, uomo modello e rinomato medico. Anche il figlio Davide è laureato in medicina, ma lavora alla Caritas ed è considerato la pecora nera della famiglia dalla mamma Lina e dai fratelli Renzo e Isabella. Il decesso del papà, tuttavia, sconvolge ogni equilibrio

La figlia del prigioniero – Sky Cinema Uno. Kate Beckinsale e Brian Cox sono i protagonisti della storia familiare in arrivo su Sky il 6 giugno. Max viene rilasciato dopo 12 anni di carcere, a patto che trascorra gli ultimi mesi che gli restano da vivere ai domiciliari con la figlia Maxine, con cui non ha rapporti da anni, e suo nipote. Oltre a dover combattere per riconquistare il loro amore, dovrà difenderli dall’ex compagno di lei

Trolls 3 – Sky Cinema Family. Il terzo capitolo del film d’animazione arriva il 7 giugno. Poppy e Branch sono diventati una coppia, ma lui ha un passato segreto che lei ignora: faceva parte dei BroZone, il gruppo preferito di Poppy. Quando un ex componente della band viene rapito da Velvet e Veener, due popstar invidiose del suo talento, Branch deve intervenire e rivelare la verità a Poppy

Shark 2 – L’abisso – Sky Cinema Uno. Jason Statham e i Megalodonti del blockbuster del 2018 tornano il 10 giugno. Jonas Taylor continua a presidiare gli oceani mentre Jiuming, a capo della società di ricerca Mana One, sta provando ad addestrare un megalodonte in fondo all’oceano. Durante una spedizione esplorativa a cui partecipa Taylor, si scopre che un gruppo di trafficanti sta estraendo minerali preziosi dal fondale, alterando l’ecosistema e liberando il passaggio per la risalita dei megalodonti che erano rimasti nascosti fino a quel momento

One Life – Sky Cinema Uno. La pellicola in uscita il 17 giugno racconta la storia dello “Schindler britannico”. Alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale, il 29enne Nicholas Winton organizza un piano di salvataggio, la cosiddetta “Operazione Kindertransport”, riuscendo a far partire otto treni con a bordo centinaia di bambini, molti di religione ebraica, che raggiungono la Gran Bretagna dove vengono ospitati da famiglie affidatarie

L’esorcista – Il credente – Sky Cinema Suspense. L’horror sequel de L’Esorcista arriva il 19 giugno. Diretto da David Gordon Green, vede Ellen Burstyn ancora una volta nei panni di Chris MacNeil. Angela ha 13 anni e sembra una ragazza normale. Tuttavia, nasconde un desiderio: comunicare con lo spirito della madre, morta durante il parto. Insieme all’amica Katherine compie un rito magico proibito ma, anziché trovare la mamma, entra in contatto con un’entità maligna che si impossessa di entrambe

Diane Von Furstenberg: Woman in charge – Disney+. Arriva il 25 giugno il film che offre uno sguardo inedito sulla vita irrefrenabile di Diane Von Furstenberg. In un momento in cui l’uguaglianza di genere e la questione femmini le sono in primo piano, la sua vita è un esempio di empowerment, resilienza, imprenditorialità e stile. Non si è mai vista come una vittima del sessismo, Diane, ma ha abbracciato la sua femminilità in modo forte e profondo, tracciando un percorso per sua figlia e per intere generazioni di donne

Freelance – Prime Video. Mason Pettits è un giovane studente di Legge, che sceglie di abbandonare gli studi per entrare nell’esercito. Dopo un addestramento intensivo, si unisce all’élite delle Operazioni Speciali. Si sposa, fa una figlia, e si ritira a vita privata quando una missione a Paldonia non va come previsto. Tuttavia, la vita “normale” non fa per lui. Così, quando viene chiamato a lavorare come guardia del corpo per la giornalista freelance Claire Wellington, decisa a intervistare il Presidente Venegas, accetta. Insieme, dovranno capire come restare vivi

Maschile plurale – Prime Video. Tre anni dopo la morte di Denis, l’amico che li ha uniti, Antonio e Luca si ritrovano. Antonio è un pasticciere di successo dedito al lavoro, mentre Luca ha conosciuto Tancredi, operatore di una casa-famiglia per giovani LGBTQ+, che lo ha aiutato a superare una fase difficile della sua vita. Antonio, che di Luca è innamorato, gli propone di rilevare insieme un forno. Ma davvero quell’amicizia può trasformarsi in amore?

Under Paris – Netflix. Arriva il 6 giugno l’horror ambientato nell’estate 2024, con Parigi che per la prima volta ospita i campionati mondiali di triathlon nella Senna. La scienziata Sophia scopre da Mika, una giovane attivista ambientale, che un grosso squalo si aggira nelle nelle profondità del fiume. Riusciranno a evitare che le gare si trasformino in un bagno di sangue?

Ricchi a tutti i costi – Netflix. Il 6 giugno è anche il giorno d’uscita del film che, al centro, ha la famiglia delle Delle Fave. Il loro obiettivo? Proteggere la nonna e la sua ricca eredità dalle grinfie del viscido Nunzio, che l’ha sedotta e che vuole sposarla e portarla in Sudamerica (probabilmente per farla sparire). Nel cast, Christian De Sica e Angela Finocchiaro

Le otto montagne – Netflix. Debutta il 15 giugno il film vincitore di quattro David di Donatello, interpretato da Luca Marinelli e Alessandro Borghi. Pietro e Bruno sono due amici, che si conoscono da una vita e che abitano in un paesino della Valle d’Aosta. Entrambi cercano il loro posto nel mondo: Pietro scrive libri sulle montagne del Nepal, il secondo lavora in un alpeggio del suo paesino. Riusciranno ad essere felici?

Un altro ferragosto – Netflix. Il sequel del film cult di Paolo Virzì arriva il 20 giugno. Sabrina è diventata una nota influencer, e sta per sposarsi con Cesare. Sandro sta trascorrendo con la sua famiglia una vacanza sull’isola. L’incontro tra realtà diverse farà crollare ogni maschera. Nel cast, Sabrina Ferilli e Christian De Sica

Trigger Warning – Netflix. Jessica Alba è protagonista del thriller in arrivo il 21 giugno. Mentre l’agente delle forze speciali Parker è in missione all’estero, scopre che il padre è morto. Diventata proprietaria del bar di famiglia nella sua città natale, ritrova l’ex fidanzato (ora sceriffo) Jesse e il fratello irascibile Elvis. Insieme, dovranno capire cosa sta succedendo agli abitanti di Swann