Animali fantastici – I crimini di Grindelwald: cast, trailer, trama e curiosità sul film

Animali fantastici – I crimini di Grindelwald è il secondo spin-off della serie Harry Potter. Cast, trailer, trama e curiosità sul film

Animali fantastici
Animali fantastici – I crimini di Grindelwald è un film fantasy diretto da David Yates e scritto da J. K. Rowling. E’ il sequel del film uscito nel 2106 “Animali fantastici e dove trovarli“. E’ il secondo spin-off della serie cinematografica di Harry Potter. I film ruotano intorno alle vicende di Newt Scamander e Albus Silente che cercano di ostacolare il mago oscuro Gellert Grindelwald.

Il film Animali fantastici – I crimini di Grindelwald

Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald” è un capitolo entusiasmante e ricco di suspense nell’universo magico creato dalla mente brillante di J.K. Rowling. Questo film offre un’avventura straordinaria, portando gli spettatori in un viaggio incantevole e pieno di pericoli attraverso il mondo dei maghi.

Il ritorno di Newt Scamander, interpretato magistralmente da Eddie Redmayne, è uno dei momenti salienti di questa pellicola. Il personaggio di Scamander affascina con la sua passione per le creature magiche e la sua determinazione nel risolvere misteri intricati, dando vita a un eroe affascinante e autentico.

Il titolo stesso, “I Crimini di Grindelwald“, evoca un senso di mistero e oscuro fascino, presentando un antagonista spietato interpretato da Johnny Depp. La performance dell’attore aggiunge una dimensione sinistra e affascinante al film, trasportando gli spettatori in una lotta tra il bene e il male che tiene incollati allo schermo.

Il film esplora magistralmente l’universo magico, introducendo nuovi personaggi e rivelando retroscena cruciali per la saga di Harry Potter. Gli effetti speciali e la caratterizzazione delle creature fantastiche sono straordinari, portando il pubblico in mondi fantastici pieni di dettagli sorprendenti.

I Crimini di Grindelwald” non è solo un film fantasy, ma un’esperienza coinvolgente che parla di amicizia, coraggio e sacrificio. La regia di David Yates, unita alla magistrale colonna sonora di James Newton Howard, conferisce al film un’atmosfera magica e suggestiva che rapisce lo spettatore fin dalle prime scene.

Recensione di Animali fantastici – I crimini di Grindelwald

In “Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald“, l’arrivo del secondo capitolo della saga prequel di Harry Potter porta lo spettatore a confrontarsi con la profondità del passato e le incognite del futuro. L’opera è incentrata sulle vicende di Albus Silente e Gellert Grindelwald, focalizzandosi sulle loro complesse relazioni e sulla lotta tra il bene e il male, creando un climax emotivo nonostante la risoluzione del conflitto sia già nota.

Il film si apre nel 1927, trasportando l’azione da New York a Parigi, presentando un Grindelwald evaso che cerca di reclutare nuovi seguaci nella sua lotta contro Silente. Interpretato magistralmente da Johnny Depp, Grindelwald incarna la seduzione del male, manipolando abilmente eventi e persone per i suoi fini. La sua pericolosità risiede nella sua convinzione e nella capacità di convincere anche i più inaspettati della bontà delle sue intenzioni, benché mosso da desiderio di potere e disprezzo verso i babbani.

Contro Grindelwald si schiera Silente, interpretato da Jude Law, un personaggio luminoso e carismatico che, nonostante conosca il suo ascendente sugli altri, decide di utilizzarlo per il bene. Chiede a Newt Scamander, interpretato da Eddie Redmayne, di aiutarlo nel trovare Creedence Barebone prima che Grindelwald lo raggiunga. Scamander, un personaggio impacciato ma dotato di un profondo senso di giustizia e armonia, si trova in una costante lotta interiore, incapace di scegliere chiaramente.

La saga affronta tematiche universali come l’emarginazione, il bisogno di appartenenza e la manipolazione, evidenziando l’importanza di agire di fronte alle minacce al bene comune. Ambientato in un periodo storico preciso, il film evoca lo spettro della Seconda Guerra Mondiale, invitando a riflettere sul presente e ad agire per evitare errori passati.

“I Crimini di Grindelwald” si inserisce in un universo potteriano già vasto e complesso, con una trama densa e intricata che delinea il destino dei personaggi in parallelo a eventi storici reali. Sebbene possa risultare un capitolo di transizione, preparando il terreno per eventi futuri, il film si concentra sulla psicologia dei protagonisti, creando indizi e colpi di scena che aprono nuove prospettive per i fan di J.K. Rowling. Nonostante alcune criticità nella regia, il film riesce a coinvolgere lo spettatore, creando aspettative e domande per il prosieguo della saga.

Trama di Animali fantastici – I crimini di Grindelwald

New York, 1927. Sono passati pochi mesi dalla cattura da parte del MACUSA del perfido e potente Grindelwald e, come da minaccia, il Mago Oscuro sfugge presto alla detenzione, nel corso di una sequenza aerea che stabilisce da subito le caratteristiche dello spettacolo visivo che sta per seguire: vertiginoso, inquieto e acrobatico. Grindelwald ha piani estremi, sul mondo dei maghi e su quello dei non maghi, e si dirige a radunare i suoi seguaci, pescando tra le fila degli scontenti per i metodi repressivi e violenti del Ministero della Magia. Ma in particolare cerca Credence, l’Obscuriale miracolosamente scampato alla morte. Anche Newt Scamander, il timido magizoologo, è sulle tracce del ragazzo, per conto di Albus Silente. E naturalmente anche il Ministero, e l’Auror Tina, con la quale Newt ha un malinteso sentimentale in sospeso.

Il secondo film della serie Animali Fantastici è quello in cui si fanno più stretti ed evidenti i legami con l’universo della saga di Harry Potter, si va e si viene da Hogwarts, s’intravedono Dobby, una giovane McGonagall e soprattutto entra in scena Silente stesso.

Silente è incarnato da un affascinante Jude Law che gli dona carisma, sicurezza, e non ultima quella dose di ambiguità che il personaggio anziano si era lasciato alle spalle, ma che sappiamo presente nel suo curriculum e intimamente legata proprio alla relazione con Grindelwald.

Cast di Animali fantastici – I crimini di Grindelwald

Newt Scamander, interpretato da Eddie Redmayne e da Joshua Shea (da giovane), è un impiegato del Ministero della Magia britannico e un magizoologo. Nonostante sia stato emarginato dalla comunità magica britannica a causa del suo passato misterioso, è un confidente di Albus Silente.

Porpentina “Tina” Esther Goldstein, interpretata da Katherine Waterston, è un’Auror del Magico Congresso degli Stati Uniti d’America (MACUSA).

Jacob Kowalski, interpretato da Dan Fogler, è un abile no-mag e proprietario di una pasticceria. È amico di Newt e l’interesse amoroso di Queenie.

Queenie Goldstein, interpretata da Alison Sudol, è la vivace sorella minore di Tina. È una potente legilimens e si innamora di Jacob, nonostante le leggi magiche contro le relazioni con i no-mag.

Credence Barebone, interpretato da Ezra Miller, è il figlio adottivo disturbato di Mary-Lou Barebone e un potente Obscurus.

Leta Lestrange, interpretata da Zoë Kravitz, è una strega emotivamente ferita, un tempo oggetto dell’affetto di Newt. Fidanzata con Theseus Scamander, lavora presso il Ministero della Magia.

Theseus Scamander, interpretato da Callum Turner, è il fratello maggiore di Newt e fidanzato di Leta. È un Auror, definito un “eroe di guerra”.

Albus Silente, interpretato da Jude Law e da Tony Regbo (da giovane), è un mago influente e professore di Hogwarts. È un forte alleato di Newt e chiamato a resistere a Grindelwald. Da giovane, lui e Grindelwald erano amanti.

Gellert Grindelwald, interpretato da Johnny Depp e da Jamie Campbell Bower (da giovane), è un famigerato mago oscuro che cerca di instaurare un nuovo ordine basato sulla superiorità dei maghi. Da giovane, lui e Silente erano legati.

Il cast include anche altri personaggi come Seraphina Picquery interpretata da Carmen Ejogo, Nicolas Flamel interpretato da Brontis Jodorowsky, Minerva McGranitt da giovane interpretata da Fiona Glascott, Vinda Rosier interpretata da Poppy Corby-Tuech, Gunnar Grimmson interpretato da Ingvar Eggert Sigurðsson, Skender interpretato da Ólafur Darri Ólafsson, Irma Dugard interpretata da Danièle Hugues, Krall interpretato da David Sakurai, Bunty interpretata da Victoria Yeates, Eulalie “Lally” Hicks interpretata da Jessica Williams, Laurena Kama interpretata da Isaura Barbé-Brown, Torquil Travers interpretato da Derek Riddell, Spielman interpretato da Wolf Roth, Arnold Guzman interpretato da Cornell John, e Corvus Lestrange IV interpretato da Keith Chanter.

Curiosità su Animali fantastici – I crimini di Grindelwald

Johnny Depp, un fan: Johnny Depp, che ha interpretato Grindelwald in modo magistrale, ha rivelato di aver accettato il ruolo senza leggere la parte. La motivazione? Era un grande fan dell’universo creato da J.K. Rowling e avrebbe accettato qualsiasi proposta.

Molti fan di Harry Potter si sono chiesti perché Newt Scamander, nonostante sia stato espulso da Hogwarts, possa ancora usare la magia e possieda ancora la sua bacchetta, a differenza di quanto accaduto anni dopo a Rubeus Hagrid. J.K. Rowling ha rassicurato i fan, affermando che tutto sarà spiegato nel giusto contesto.

Jude Law è stato scelto per interpretare il giovane Albus Silente dopo una lunga selezione che ha coinvolto diversi attori, tra cui Christian Bale, Benedict Cumberbatch e persino Jared Harris, figlio di Richard Harris, interprete di Silente nei primi due film della saga.

Nella sequenza al Ministero della Magia con Newt e Theseus, numerosi gufi volano sopra le loro teste, utilizzati per scambiare messaggi tra i vari reparti del Ministero. Questo metodo è spiegato da Arthur Weasley, che sottolinea il cambio dall’uso dei gufi agli aeroplanini per evitare confusione.

Nel film appare anche Nicolas Flamel, legato alla storia della Pietra Filosofale, che ha avviato le avventure di Harry Potter a Hogwarts.

Secondo il copione di “Animali Fantastici e Dove Trovarli”, Leta Lestrange mette in pericolo la vita di uno studente con un esperimento fallito. Newt Scamander, per proteggerla, assume la colpa, portando all’espulsione dalla scuola.

Le scene di Parigi non sono state girate nella capitale francese ma ricostruite ai Leavesden Studios per un maggiore controllo. Diverse zone di Parigi sono state fotografate per fornire sfondi autentici alla città.

Con il ritorno di Albus Silente e Gellert Grindelwald, tornano anche i giovani attori che li hanno interpretati in “Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1”: Toby Regbo e Jamie Campbell Bower.

Colleen Atwood, celebre costumista da “Edward Mani di Forbice”, ha curato i costumi di Johnny Depp per il suo ruolo di Grindelwald.

Nonostante l’ingresso di Grindelwald, J.K. Rowling ha confermato che la saga continuerà a seguire Newt Scamander come protagonista, poiché è stato concepito come tale fin dall’inizio.

Diretto da David Yates, questo è il sesto film collegato alla saga di Harry Potter.

Parigi è stata ricreata nel backlot dei Warner Bros. Studios di Leavesden in Inghilterra, che è stato il fulcro cinematografico del Mondo Magico per quasi 20 anni.

L’attore Callum Turner, cresciuto leggendo i libri di Harry Potter, ha ottenuto il ruolo di Theseus. Durante la lettura della sceneggiatura, ha fatto un’azione improvvisata con Eddie Redmayne che ha ritenuto determinante per ottenere il ruolo.

Claudia Kim ha interpretato Nagini, una Maledictus, per cui ha lavorato con un coach di movimenti e ha studiato i serpenti in uno zoo locale per rendere autentici i movimenti della sua trasformazione.

Brontis Jodorowsky ha interpretato Nicolas Flamel, sottoponendosi a una trasformazione di quattro ore per far sembrare il suo volto più vecchio.

Il supervisore degli effetti visivi Tim Burke ha spiegato che lo Zouwu è stato creato attraverso oltre 100 concept. Il design finale ha unito caratteristiche di felini con una coda multicolore distintiva.

Un gruppo di burattinai ha creato sagome fisiche delle creature, che poi sono state animate attraverso gli effetti visivi.

Le sagome avevano dimensioni e materiali diversi a seconda delle creature. Per esempio, lo Snaso e i suoi cuccioli erano rappresentati con piccoli sacchi imbottiti, mentre lo Zouwu richiedeva tre burattinai per gestirne le parti.

La sequenza in cui Newt doma un Kelpie è stata realizzata con una combinazione di riprese in piscina e aggiunte VFX. Eddie Redmayne è stato filmato in una piscina e il Kelpie è stato aggiunto successivamente.

Ólafur Darri Ólafsson ha prestato la voce in islandese a Hagrid nei primi due film di Harry Potter.

Alcuni set fisici di Hogwarts non erano più intatti e dovevano essere ricostruiti, incluso l’aula di Difesa Contro le Arti Oscure di Silente.

La Sala Grande, danneggiata nella battaglia finale di Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2, è stata ricreata digitalmente per “Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald”.

Esterni di Hogwarts e alcuni interni sono stati girati nell’Abbazia di Lacock, un sito storico in Inghilterra utilizzato anche nei primi film di Harry Potter.

Stuart Craig ha fotografato e creato archivi pittorici per ricreare una Parigi degli anni ’20, aggiungendo effetti atmosferici come la fuliggine sugli edifici.

Il Ministero francese della Magia è stato progettato con influenze Art Nouveau per riflettere uno stile organico, tortuoso e curvilineo.

Costruita su un teatro di posa di Leavesden, la casa di Flamel è stata progettata in stile Tudor per sembrare antica, con legnami marci e dettagli storici.

L’anfiteatro, progettato da Stuart Craig, era enorme e conteneva oltre 600 comparse, replicato e riempito digitalmente con oltre 4.000 spettatori.

Colleen Atwood ha creato un costume da circo per Nagini, utilizzando pizzo ricoperto di un velo metallico per l’aspetto della pelle di serpente e aggiungendo volant richiamanti le spire del serpente.

Jude Law ha sottolineato l’importanza della barba di Silente come caratteristica inusuale per l’epoca.

Colleen Atwood ha disegnato abiti bavaresi per Grindelwald, combinando pantaloni tirolesi con uno stivale alto, unendo lo stile bavarese al New Romantic.

Johnny Depp ha scelto di dare a Grindelwald un occhio bianco per rappresentare la sua doppia natura, gentile e brutale.

Gli attori che interpretano i maghi hanno ricevuto un corso breve sull’uso della bacchetta. Callum Turner ha imparato a muoverla energicamente, mentre Jude Law ha studiato l’eleganza con cui è stata usata in passato.

Inizialmente, “Animali Fantastici e Dove Trovarli” era solo un libro di testo immaginario nella saga di Harry Potter. La Rowling lo ha realizzato tra un libro e l’altro della saga principale, introducendo Newt Scamander, l’esperto di bestie magiche.

La saga di “Animali Fantastici”, composta da 5 film, non è né un prequel, né un sequel né uno spin-off di Harry Potter. Si estende piuttosto nel “Wizarding World”, presentando una storia distante 70 anni da quella di Harry.

Eddie Redmayne è stato scelto per il ruolo di Newt Scamander senza un provino. La Rowling era certa che fosse perfetto e, per prepararlo, gli ha rivelato dettagli sulla storia del personaggio.

Il film è ambientato nel Dicembre del 1926, vicino alla data di nascita di Voldemort. Non è chiaro se questa vicinanza sia una coincidenza o sia stata voluta.

Nonostante sia ambientato a New York, il film è stato girato interamente negli studi londinesi. Alcune location esterne sono state trasformate, come la George’s Hall di Liverpool diventata la City Hall di New York.

Nonostante non si sia diplomato ad Hogwarts, Newt ha frequentato la scuola e ha fatto parte della squadra di Quidditch dei Tassorosso.

Pare che Ezra Miller, grande fan di Harry Potter, abbia saputo di essere stato scelto per il ruolo di Credence mentre camminava per le strade di New York.

Per il film sono state impiegate oltre 11.000 comparse.

A New York, i non-maghi sono chiamati “no-Mag”. In altre parti del mondo, esistono altre parole per indicare le persone senza poteri magici.

Dettagli all’interno del film suggeriscono la vera identità del personaggio interpretato da Colin Farrell, che si cela dietro Percival Graves.

Gli attori che interpretano maghi sono stati addestrati all’uso delle bacchette in un vero e proprio “boot camp”.

Eddie Redmayne aveva provato in passato per il ruolo di Tom Riddle, ma senza successo.

Per altri ruoli principali, come Tina e Queenie, ci sono stati diversi candidati fino alla scelta finale degli attori.

Il libro “Animali Fantastici e Dove Trovarli” rivela che Tina e Newt si sposeranno, e il loro nipote Rolf sposerà Luna Lovegood.

Il film ha vinto un Oscar per i Migliori Costumi nel 2017.

Trailer di Animali fantastici – I crimini di Grindelwald
Altri video di Animali fantastici – I crimini di Grindelwald